Pulcino di Pasqua: trionfo 2009, i 2008 vincono il girone bronzo

Pulcino di Pasqua: trionfo 2009, i 2008 vincono il girone bronzo

Chieri protagonista nelle finali del 36° Pulcino di Pasqua: alla loro prima partecipazione i 2009 vincono il titolo di categoria, mentre i 2008 (ripescati dopo aver mancato l’accesso alle finali per un gol di differenza reti) chiudono aggiudicandosi in girone bronzo.

I 2009 di Stefano Cherubin confermano quanto di buono già mostrato nelle fasi eliminatorie facendo se possibile ancora meglio nella giornata conclusiva del torneo: 2-1 e 5-2 alle due squadre della Sisport, poi 3-3 col Morevilla e 6-0 all’Aurora nelle due gare che hanno decretato il trionfo degli azzurrini.

Bicchiere pieno ben oltre la metà per i 2008. A dispetto delle ottime prestazioni i ragazzi di Roberto Rosano, campioni uscenti, hanno sprecato troppe occasioni nei primi due match contro Sisport (2-3) e Lascaris (0-1), per poi riscattarsi alla grande nel girone bronzo contro Valle Po (4-0) e Ivrea (3-1).

I 2009 che hanno conquistato il Pulcino di Pasqua sono Porcu, Napione, Tamietti, Leonardo Caivano, Cannonito, Caprari, Arciuolo, Manta e Marasco.
I 2008 impegnati nelle finali del torneo sono Dubois, Ruta, Mana, Ortolano, Piovesan, Spitale, Desopo, Messina, Rao, Nizza e Morello.
Complimenti a tutti!

 

Chieri Juniores beffato dal Borgosesia, ma in classifica non cambia nulla

Chieri Juniores beffato dal Borgosesia, ma in classifica non cambia nulla

Gioie e dolori per il Chieri nell’anticipo prepasquale del campionato Juniores nazionale.
I ragazzi di Semioli dominano sotto tutti i punti di vista, costruiscono tantissimo ma non c’è verso di far entrare il pallone. Il Borgosesia al contrario segna nell’unica azione creata, su calcio d’angolo. Finale: Chieri-Borgosesia 0-1. Una sconfitta che sa davvero di beffa per gli azzurri.
Arrivano se non altro buone notizie dagli altri campi: la concomitante sconfitta del Gozzano contro il Finale lascia tutto immutato in classifica, col Chieri sempre primo con 4 punti di vantaggio a tre giornate dal termine.

Si gioca a una sola porta fin dai minuti iniziali che vedono Sadouk e Sarao sfiorare per primi il gol. Il resto del primo tempo segue lo stesso copione, con altre occasioni costruite da Fioriello e Capuani. Niente da fare.
Stessa musica nel secondo tempo: gli azzurri creano tanto andando vicini al vantaggio soprattutto con Ricotti, Capuani e il neo entrato Riva. La diga ospite regge l’onda d’urto e al 25′ il Borgosesia trova il gol partita con Maiello che su calcio d’angolo gira in rete di testa.

Per la terzultima giornata di campionato il Chieri tornerà in campo sabato 7 aprile in casa del Ligorna.

Chieri-Borgosesia 0-1
CHIERI: Finamore, Tafaro, De Simone, Ricotti, Bellicoso, Pautassi, Fioriello, Botto, Capuani (20′ st Crisafi), Sadouk (17′ st Riva), Sarao. 12 Veglia 13 Esposito 14 Bellocchio 16 Casasanta. All. Franco Semioli.
BORGOSESIA: Castagna, Bortoluzzi, Bellan, F. Morello, Bocchio Ramazio, Gavinelli, Togna (22′ st Maiello), Colombo, Sekka, Maiello (39′ st Stragiotti), Iannacone. 12 Petterino 13 E. Morello 15 Foglia 17 Beretta. All. Ivan Zelioli.
TERNA ARBITRALE: Condò di Nichelino (Trionfante di Torino e Fanelli di Novara).
RETE: 25′ st Maiello.
NOTE: partita di 45′ + 48′. Ammoniti Fioriello e Sarao. Angoli: 6-5 (5-3).

(Foto di Piergiorgio Lunati)

I 2009 raggiungono le finali del Pulcini di Pasqua

I 2009 raggiungono le finali del Pulcini di Pasqua

Alla loro prima partecipazione nel prestigioso Pulcino di Pasqua, i 2009 del Chieri firmano l’impresa qualificandosi alle finali! Comunque vada a finire, è già un successo.
Il cammino degli azzurrini nelle prime due fasi del torneo è stato contraddistinto da una sola sconfitta con la Sca, per il resto soltanto vittorie. Nella terza fase il Chieri è stato inserito in un girone davvero tosto: persa immeritatamente la prima partita, ancora con la Sca, nel secondo match è arrivata una strepitosa reazione contro la Sisport, piegata con un 4-2 che è valso la qualificazione alle finali quale miglior seconda.
«Complimenti a tutti i ragazzi», sottolinea un soddisfattissimo Stefano Cherubin, che nelle varie partite ha finora dato spazio a Porcu, Napione, Tamietti, Leonardo Caivano, Cannonito, Caprari, Arciuolo, Manta e Marasco.
Le finali sono previste sabato 31 marzo sul campo del Barcanova. Nella prima fase il Chieri se la vedrà con due squadre della Sisport. Essere arrivati fin lì è già un grande risultato, ma a questo punto è lecito sognare in grande.

Sebbene non qualificate alle finali, si sono fatte onore anche le altre due annate del Chieri impegnate nel Pulcino di Pasqua: i 2007 sono stati eliminati a testa alta alle soglie della terza fase, mentre i 2008 hanno mancato l’accesso alle finali a causa della differenza reti, per appena un gol.

1 166 167 168 169 170 179