Vola l’Under 19: Rossi e Nania stendono il Casale

A fari spenti, ma con grande determinazione, la nostra Juniores nazionale sta crescendo settimana dopo settimana. Opposta al Casale la squadra di Marco Pecorari si è imposta 2-1 e continua il trend positivo iniziato lo scorso 19 ottobre con il 7-0 casalingo al Verbania. Da allora gli Under 19 azzurri (al netto del recupero contro il Savona in programma l’11 dicembre) hanno collezionato quattro vittorie e due pareggi, realizzando 13 reti e subendone appena 2. Per una squadra che aveva incassato 15 gol nelle prime cinque giornate si tratta di un’inversione di tendenza straordinaria, a conferma di un lavoro settimanale costante e di qualità.
Nella sfida contro i nerostellati di Luongo, gli azzurri sono passati in vantaggio dopo 11’ con un guizzo di Rossi, per poi incassare il pareggio firmato da Petrillo a metà primo tempo. La rete decisiva la segna in avvio di ripresa proprio Nania, entrato dopo l’intervallo.
Da qui alla sosta arrivano molti scontri diretti, a cominciare da sabato prossimo in casa del Vado, passando poi per il recupero con i liguri e terminando sabato 21 dicembre con il Fossano capolista.

CHIERI-CASALE 2-1
ARBITRO: Saba di Cuneo (Volpe di Chivasso e De Giulio di Nichelino).
RETI: 11’ Rossi (C), 23’ Petrillo (Ca), st 8’ Nania (C).
CHIERI: Calvaruso, Tafaro, Bruno, Mastrandrea, De Santis, Martello A. (20’ st Pavia), Sbriccoli (1’ st Nania), Barbero, Rossi (9’ st Appendino), Gervasio (1’ st Conti), Morone (30’ st Mingrone).
A disp. Gennaro, Calindro, Martello S., Ragusa,
All. Pecorari.
CASALE: Hoxha, Giusio, Bytici (28’ st Fontana), Massone (22’ st Bajramaj), Spagnolo (15’ st Castagna), Graziano, Perinetti (15’ st Bertolotti), Misbah, Tosi (8’ st Daka), Giarola, Petrillo.
A disp. Di Ioirio, Oppezzo. All. Luongo.
NOTE: ammoniti Conti, Pavia (C), Recupero: 1’ pt; 4’ st. Calci d’angolo 3-2.