Ultima giornata stregata: chiudiamo ottavi a -3 dai playoff

Nel giorno delle 200 presenze in azzurro di Giorgio Conrotto (complimenti capitano!), il Chieri cade di misura in casa del Gozzano. Decisiva la rete in avvio di gara dei padroni di casa. Gli azzurri di Marco Didu sfiorano più volte il pareggio, soprattutto nel finale di gara. Prima con la traversa del rientrante Alvitrez (ritorno record dopo la rottura del crociato a poco più di quattro mesi dall’operazione) e poi con un penalty concesso a 4′ dalla fine. Dal dischetto va Beppe D’Iglio e questa volta si fa ipnotizzare dal numero locale Vagge.
Il Chieri chiude così la stagione all’ottavo posto in classifica a pari punti con Borgosesia e Sestri Levante, e a meno tre lunghezze dalla zona playoff.

GOZZANO-CHIERI 1-0
ARBITRO: Mazzer di Conegliano.
RETE: pt 7′ Pennati (G).
GOZZANO: Vagge; Costanzo, Ciappellano, Montesano, Nicastri; Pennati, Gemelli, Castelletto; Sangiorgio (25′ st Botta), Paoluzzi (42′ st Peradotto); Gassama (15′ st Cozzari).
A disp. Garoni, Molinari, Caraglio, Nicolin, Kouadio, Viganotti.
All. Schettino.
CHIERI: Gragnoli; Calò, Conrotto, Benedetto (27′ st Alvitrez), Ciccone (1′ st Renolfi); Bove (1′ st Corsini), D’Iglio, Pautassi (20′ st Balan); Poppa, Ponsat (27′ st Varvelli), Foglia.
A disp. Edo, Fioccardi, Ferrando, Capra.
All. Didu.
NOTE: al 41′ st Vagge para un rigore a D’Iglio. Espulso Ciappellano al 40′ st per doppia ammonizione. Ammoniti Renolfi, Castelletto, D’Iglio. Recupero: pt 1′, st 4′.