Il week end delle giovanili: per U16 e U15 gare tutte da vivere

Grande attesa per la penultima giornata degli Under 16. La squadra di Ciletta ha sconfitto 2-1 in trasferta il Mirafiori e lo stesso risultato ha consentito all’Asti di superare l’Acqui. Ora viene il bello, con lo scontro diretto tra le due compagini oggi appaiate a quota 61 punti. L’Asti si è aggiudicato la sfida del girone di andata, ma gli azzurri sono davanti nella differenza reti (102 gol fatti e 14 subiti per i nostri, 68-17 per i galletti).
Ultimo turno per cuori forti anche nel campionato Under 15. Qui il Chieri si contende il primato con la Cbs. In questa giornata gli azzurri si sono imposti 3-0 nel match casalingo contro il Casale, mentre i rossoneri hanno superato 2-1 l’ostacolo Asti. La formazione di Zucco e quella di Carbone comandano in coppia il girone E con 59 punti e anche in questo caso i nostri ragazzi si apprestano a disputare gli ultimi minuti della regular season con una migliore differenza reti (81 centri e 15 palloni raccolti nel sacco per noi, 76-22 per la squadra di corso Sicilia) e con il vantaggio di aver vinto entrambi gli scontri diretti. Nell’ultima giornata gli azzurri faranno visita al Derthona, mentre la Cbs sfiderà in trasferta il San Domenico Savio.
Il pareggio in casa del San Domenico Savio costringe gli Under 17 di Simone Loria a blindare il primo posto nell’ultima giornata. Appuntamento quindi al centro sportivo Roberto Rosato contro il Derthona, con i nostri 2005 a +2 sulla Cbs che sfiderà l’Asti (quarta forza del campionato).
Importante successo della nostra Under 19 contro il Pontdonnaz. Decisiva la doppietta tutta nel primo tempo di Masante. A 360’ dalla fine del girone, la compagine di Christian Viola si conferma al secondo posto dietro l’imprendibile Sestri Levante ma con due punti di vantaggio sul Bra terzo. Prossimo match a casa del Ticino, mentre i giallorossi faranno visita proprio al Pontdonnaz.
Gli Under 14 di Vallarelli, che hanno festeggiato lo scorso week end il primato matematico del girone E, affronteranno domenica la Sisport seconda in classifica per un big match che promette scintille.