Ti trovi in: Settore Giovanile

Sette azzurri al 1° Torneo Fifa20 di Sebas by Absolutes

Sette azzurri al 1° Torneo Fifa20 di Sebas by Absolutes

Ci sarà anche il Calcio Chieri al 1° Torneo Sebas Fifa20 organizzato da Absolutes in programma dal prossimo 10 aprile e riservato alle società calcistiche di Torino e provincia.
Sono ben sette i giocatori della nostra cantera che hanno risposto all’appello:
GABRIEL GERVASIO (Juniores Nazionale)
Squadra: FRANCIA

ROBERTO ROSANO (tecnico 2008)
Squadra: MANCHESTER CITY

GABRIEL ROSANO (Esordienti 2007)
Squadra: FRANCIA

SIMONE MASTROTOTARO (Giovanissimi 2006)
Squadra: MANCHESTER CITY

JACOPO MOSOLE (Allievi 2004)
Squadra: BARCELLONA

EDOARDO BARBERO (Allievi 2004)
Squadra: BAYERN MONACO

ALESSIO CAPRI (Allievi 2004)
Squadra: FRANCIA

INFO TORNEO
info@absolutes.it

#DistantiMaUniti : la passione dei ragazzi del Chieri non la ferma nessuno

#DistantiMaUniti : la passione dei ragazzi del Chieri non la ferma nessuno

Sono davvero tanti i video che i tesserati del nostro club ci stanno inviando a testimonianza dell’attaccamento ai nostri colori e della passione che li anima. Li abbiamo pubblicati e continueremo a pubblicarli su tutti i nostri account social ufficiali, ma da qui desideriamo ancora una volta ringraziarli. Perché il Chieri siete voi.
Stiamo tutti vivendo una situazione difficile, non vediamo l’ora ti lasciarci alle spalle questo Coronavirus, ma quando questo accadrà ci troveremo difronte probabilmente un mondo diverso, profondamente cambiato.
Ciò che dovrà mai cambiare però sarà la nostra e la vostra passione: #CasaChieri vi aspetta!

 

Week end delle giovanili: impresa degli Under 14 di Piras

Week end delle giovanili: impresa degli Under 14 di Piras

Poker in trasferta per gli Under 17. La squadra di Viola (guidata in panchina da Di Luca per la squalifica del mister “titolare”) fa tutto nella ripresa. Decidono la sfida contro il Mirafiori (1-4) una doppietta di Savio e le reti di Gravina (bravo a sbloccare il match) e Licciardino.
Week end speciale per gli Under 16 di Cocino, che sbancano il campo del Nichelino Hesperia e volano a +5 sulla seconda in classifica. La vittoria di giornata arriva grazie alle marcature di Giordanino, Binello e Riggi, mentre l’Acqui, prima inseguitrice, cade in casa contro la Cbs. Numeri incredibili i 2004 azzurri: 16esimo successo in 20 gare (3 pareggi e un solo ko) e 70 reti realizzate (miglior attacco) e solo 17 subite (miglior difesa).
Numeri secondi solo a quanto stanno facendo gli Under 15 di Andrea Mercuri. I Giovanissimi superano 2-0 nel derby il San Giacomo Chieri (Dumani e Re i marcatori) e restano in vetta a quota 55 punti assieme al Lucento. Un ruolino di marcia impressionante per gli azzurri, che su 20 match ne hanno vinti 18 (un pari e una sconfitta gli altri risultati) e possono vantare anche loro il miglior attacco (76) e la miglior difesa del girone (12).
Restano saldi al terzo posto gli Under 14 regionali di Marzullo, che superano in scioltezza in fanalino di coda Accademia Real Torino. Protagonisti della sfida Guida (autore di cinque reti!), Valentini (doppietta), Ferrari, Cavuoto, Romano, Lanzafame, Manfredi e Di Filippo.
Ma la copertina di questa giornata se la prendono di diritto gli Under 14 di Piras, capaci di superare nientemeno che il Torino. Con una prestazione super, gli azzurri sconfiggono 3-1 i granata al termine di una gara praticamente perfetta.
Nonostante la rete di Federico Varano (squalificato in D e sceso in Under 19) nel finale del primo tempo, si ferma invece la Juniores nazionale di Marco Pecorari. In casa del Legnano infatti gli azzurri vengono beffati a 6’ dalla fine.

Weel end delle giovanili: Re trascina gli Under 15

Weel end delle giovanili: Re trascina gli Under 15

Vittoria importantissima per gli Under 15 di Andrea Mercuri. Nella sfida “trappola” con la Cbs, gli azzurri hanno la meglio con Re, abile a decidere la super sfida in avvio di gara. Vince di misura, oltretutto nel finale, anche il Lucento, che supera il terzo incomodo BSR Grugliasco e comanda con il Chieri il girone C con 49 punti in classifica. Trasferta complicata a Mirafiori per i ragazzi di Mercuri nella prossima giornata, mentre il Lucento ospiterà il fanalino di coda Mercadante.
Succede di tutto nello scontro diretto del girone D del campionato Under 17. Parte forte la formazione di Viola che sblocca il risultato con Licciardini e costringe la Cbs a inseguire. In tre minuti – tra il 27’ e il 30’ – tuttavia i rossoneri la ribaltano e vanno al riposo in vantaggio 2-1 e con l’uomo in più (espulso Alberetto). Nonostante l’inferiorità numeri gli azzurri spingono nella ripresa alla ricerca del pareggio, che arriva al 24’ ad opera di Martello su assist di Infuso. Cinque minuti dopo però arriva il gol di Bellato che decide la sfida e condanna l’undici Viola. La nuova classifica vede Pozzomaina in vetta a 45 punti, Cbs in scia a 44 e Chieri staccata al terzo posto a quota 39, con Vanchiglia e Castellazzo subito dietro. Nella prossima giornata gli Under 17 ospiteranno a Casa Chieri il Cenisia.
Successo di misura nel derby collinare per gli Under 16. In casa del PSG la squadra di Cocino riesce ad imporsi con il minimo scarto grazie alla marcatura di Masante al 28’ del primo parziale. Gli azzurri comandano sempre a +2 sull’Acqui e a +8 sul Mirafiori. Sfida di vertice nel prossimo turno con il Derthona (quinta forza del campionato) che verrà a farci visita al Centro Sportivo Roberto Rosato.
Cadono in casa invece gli Under 14. Sorpresi da un tremendo uno-due dell’attaccante del Pozzomaina Edwin, gli azzurri cercano di riaprire il match con un secondo tempo affrontato con piglio e intensità. Ci prova subito Romanio da fuori area, ma la sua conclusione esce di poco a lato. E per la legge di Murphi al 20’ Marzullo perde per infortunio al polso Rihi. Nel finale gli azzurri accorciano con un’incornata di Manfredi ma ormai è troppo tardi. La prossima giornata è quella del big match contro la capolista Derthona, sempre in vetta con 3 lunghezze di vantaggio sul Pozzomaina e 7 sul Chieri.

Le gare delle giovanili: Licciardini e Savio trascinano l’Under 17

Le gare delle giovanili: Licciardini e Savio trascinano l’Under 17

Vince e convince l’Under 17 nella sfida di vertice contro l’Asti. La compagine di mister Viola chiude già nel primo tempo la pratica astigiana. Determinante per indirizzare il match la doppietta tra e il 29’ (la seconda rete dal dischetto) di Licciardini, mentre nella ripresa è Savio a mettere il sigillo su un successo che consolida la terza piazza alle spalle di Pozzomaina e Cbs. Il vantaggio sulla quarta (il Vanchiglia) sale così a 4 punti e la prossima sarà la giornata dello scontro diretto proprio contro i rossoneri di corso Sicilia.
Non c’è partita invece tra Chieri e Asti nel campionato dedicato agli Under 16. Gli azzurri di Cocino sono travolgenti e si impongono con un roboante 8-0 grazie alla tripletta di Masante e le reti di Giordanino, Pecoraro, Cercei, Mosole e Franco. Derby collinare invece in programma il prossimo turno in casa del PSG, mentre l’inseguitrice Acqui – che in questa giornata ha battuto di misura la Novese – farà visita al Bacigalupo.
Primo ko stagionale invece per gli Under 15 di Andrea Mercuri. Dopo un percorso praticamente perfetto e 70 gol realizzati in campionato in 16 partite, gli azzurri incappano in un buon Lucento e nella classica gara stregata. Contro i rossoblù ci condannano due gol per tempo e un portiere avversario (Marcello) in giornata di grazia. Ora i 2005 sono stati raggiunti a quota 46 punti dal Lucento in vetta alla classifica, con il BSR Grugliasco terzo incomodo lontano 8 punti. Turno casalingo il prossimo per gli Under 15, che ospiteranno la Cbs a Casa Chieri.
2-0 all’inglese in trasferta per gli Under 14 di Marzullo. I nostri 2006 espugnano il campo dell’Atletico Torino grazie alle realizzazioni di Di Filippo e Bertoli. Big match per gli azzurri nella prossima giornata, dove va in scena l’attesissimo scontro diretto con il Pozzomaina, distante ad oggi appena una lunghezza. Il Derthona capolista invece sarà impegnato in casa del Cit Turin.

Week end delle giovanili: impresa degli Under 14 di Piras

Week end delle giovanili: poker per Under 15 e Under 14

Gli Under 15 sono sempre un rullo compressore. Opposti alla Novese, gli azzurri liquidano la pratica con un netto 4-1. Apre D’Avolio al 14’ ma dopo appena un minuto gli ospiti trovano il pareggio con Caneva. La squadra di Mercuri riparte a testa bassa e al 22’ rimette il muso davanti con la rete di Gallone. E nella ripresa la doppietta di Mellace chiude definitivamente i conti. Il Lucento che espugna il campo del Vanchiglia resta secondo a -3 a pochi giorni dallo scontro diretto in casa dei rossoblù.
Pareggio con un po’ di rammarico per gli Under 17. Nell’insidiosa trasferta in casa della Novese, la squadra di Viola va sotto 1-0 nel primo tempo, ma con una doppietta di Binello ribalta la sfida nei secondi 45’. Nel finale però arriva il pari beffa firmato Piraneo. Gli azzurri restano agganciati ai due posti playoff, pur vedendo la Cbs salire a +2 (Pozzomaina in vetta invece a +7), perché anche il Vanchiglia quarta forza del campionato non va oltre lo 0-0 in casa dell’Asti. E nel prossimo turno saranno proprio gli astigiani a far visita a Casa Chieri, con Vanchiglia-Cbs come altra gara da seguire attentamente.
Successo importantissimo per i nostri Under 16. In casa del fanalino di coda Canelli gli azzurri non fanno sconti e s’impongono 2-1. Succede tutto nella ripresa: dopo 8’ la sblocca Giordanino e al 33’ Barbero la mette al sicuro. Nel finale il Canelli accorcia con El Yamouni, ma il risultato non cambierà più. Vince anche la diretta rivale Acqui (2-1 in casa del Nichelino Hesperia), mentre il Derthona ferma sull’1-1 la Cbs. Nella prossima giornata gli azzurri ospiteranno l’Asti, mentre l’Acqui è atteso dal derbi contro la Novese.
Vincono invece tutte le big nel girone C degli Under 14. I ragazzi di Marzullo calano il poker nella gara casalinga contro l’Acqui. Il primo tempo si chiude sull’1-0 grazie alla rete di Guida, ma è nel secondo parziale che gli azzurri dilagano con le marcature di Di Filippo, Mastrototaro (dagli undici metri) e Lorini. Il Chieri resta terzo in classifica a -1 dal Pozzomaina secondo e a quattro lunghezze dalla capolista Derthona. Nel prossimo turno i nostri Under 14 saranno di scena in casa dell’Atletico Torino, mentre impegni casalinghi per Pozzomaina (contro il Cit Turin) e Derthona (contro il Lucento).