Tre punti fondamentali per la lotta ai Play-Off

Borgaro Nobis – Chieri 0-1

Grande vittoria del Chieri nel derby torinese di Serie D contro il Borgaro. Con il minimo sforzo la squadra di Manzo porta a casa tre punti fondamentali per la lotta ai Play-Off visti i risultati delle concorrenti. Prestazione cinica, poche occasioni concesse alla squadra avversaria e solita pericolosità in fase offensiva.

Esordio dal primo minuto per De Simone, classe 2000, sulla fascia sinistra. Prestazione gagliarda la sua, con una difesa attenta senza però disdegnare una spinta intelligente. A completare il reparto difensivo davanti a Benini, la coppia Ciappellano-Pautassi e Campagna. A centrocampo abbiamo il rientro di Tettamanti tra i titolari con Di Lernia e D’Iglio e davanti Merkaj, Foglia e Gasparri.

Il primo tempo è di marca azzurra, sono tante le azioni offensive del Chieri. La squadra di Manzo gira bene e i cross in mezzo dai lati sono numerosi. Campagna coglie un palo, e De Simone vede la sua conclusione da fuori parata da De Marino.

Uniche due occasioni per il Borgaro sono per due errori in disimpegno della difesa azzurra, sui quali prima Benini e poi Di Lernia salvano la situazione.

Nel secondo tempo è subito vantaggio: D’Iglio calibra una punizione delle sue, la palla si infrange sul palo, ma sul rimbalzo Merkaj è lesto a ribadire in porta. La seconda frazione con le squadre più lunghe è decisamente più divertente e le occasioni non mancano. Menabò da una parte e Gasparri dall’altra vanno vicini alla rete, Foglia e Pautassi ben posizionati in area poco dopo si lasciano sfuggire due occasioni importanti.

All’ultimo secondo Del Buono spaventa Benini con un tiro velenoso dal limite che termina sul fondo.

Chieri, ora in sesta posizione, continua a cercare un posizionamento in zona play-off, ora a soli di due punti di distacco. Mercoledì il turno infrasettimanale vedrà gli azzurri di Manzo ospitare l’Oltrepovoghera al De Paoli.

 

Borgaro: De Marino, Picone, Benassi, Del Buono, Grillo, Gueye, De Bonis (20’ Menabo), Chiazzolino (34’ Parisi), Alfiero, Pasquero (29’ Begolo), Sardo. A disp: Doda, Ghiggia, Zanella, D’Orazio, Ignico, Gai. All. Russo.

 

CHIERI: Benini, Campagna, De Simone, Di Lernia, Pautassi, Ciappellano, Merkaj (18’ Venturello), D’Iglio (43’ Della Valle), Gasparri, Tettamanti (18’ Piraccini), Foglia (38’ Vernero). A disp: Finamore, Bellocchio, Kouakou, Vergnano, Sarao. Allenatore: Manzo.

Terna: Vitulano di Firenze con Giuggoli di Grosseto e Carpano di Siena.

Reti: 2’ st Merkaj.