Chieri For Special

INCLUSIONE SOCIALE, CONTRO OGNI OSTACOLO

IL PRIMO TORNEO NAZIONALE DI CALCIO A 7, DEDICATO AD ATLETI CON DISABILITÀ COGNITIVE E RELAZIONALI

Da oggi c’è un Chieri in più da tifare e sostenere: il Chieri For Special, una squadra per ragazzi e ragazze disabili, impegnata nel campionato di calcio paralimpico e sperimentale di IV Categoria.

Il Calcio Chieri 1955 aderisce al progetto “For Special”, il primo torneo nazionale di calcio a 7 promosso dalla Federazione Italiana Giuoco Calcio, con il sostegno del CSI e la collaborazione di tutte le componenti del mondo calcistico, nato per favorire la crescita di ragazzi diversamente abili, mediante la realizzazione di un nuovo progetto di inclusione sociale che va oltre la sola componente sportiva.

Il progetto nasce dalla volontà di fornire un’opportunità concreta ai ragazzi con disabilità motoria e/o intellettivo/relazionale di praticare dello sport, nello specifico il calcio. Come ormai ampiamente dimostrato, infatti, lo sport di squadra rappresenta l’ambiente più idoneo al divertimento e alla socializzazione, accresce la motivazione ad apprendere, migliora l’autocontrollo, le autonomie personali, il senso di appartenenza al gruppo. Il progetto “For Special” tiene conto dei diversi gradi di disabilità degli atleti, suddividendoli in tre categorie distinte: IV, V e VI. La FIGC è la prima Federazione a livello mondiale ad aver aperto nel 2019 un ambito specifico, strutturato ed organico al suo interno.

Per ulteriori informazioni e aggiornamenti sul Progetto “For Special” è possibile contattare la responsabile del progetto, Dott.ssa Piera Rosso, al numero di telefono (+39) 333 8344312, oppure consultare il sito www.dcps.figc.it (Divisione Calcio Paralimpico e Sperimentale).

FILOSOFIA

La filosofia di Chieri For Special si fonda sui concetti di condivisione delle esperienze, delle emozioni, dei pensieri allo scopo di favorire la crescita personale e di agonismo nel suo significato di ricerca continua di miglioramento nel rispetto di sé e dell’altro, attraverso l’utilizzo delle risorse personali e del gruppo.

MISSION

Il progetto si fonda su un percorso educativo, motorio e relazionale, centrato sul gruppo senza però prescindere delle singole individualità e problematiche, utilizzando come strumento il gioco del calcio. Obiettivo prioritario è il divertimento, il sentirsi parte di una squadra e secondariamente il risultato sportivo.

A CHI È RIVOLTO

Ragazzi di età compresa tra i 15 e i 40 anni con disabilità cognitiva, affettivo/relazionale, comportamentale, sindrome di Down.

Utenti di centri diurni, associazioni, cooperative, ASL e comunità del territorio.

Ultime notizie

Chieri in lutto: addio a Marco Belia

Una brutta notizia ha scosso quest’oggi tutta la Società. Proprietà, dirigenti, allenatori e giocatori del Calcio Chieri 1955 si stringono profondamente colpiti attorno alla famiglia Belia, per la tragica scomparsa del giovane Marco, ex calciatore azzurro, tra Settore...

Nasce Chieri For Special

Da oggi c’è un Chieri in più da tifare e sostenere: il Chieri For Special, una squadra per ragazzi e ragazze disabili che nella stagione 2020/2021 sarà impegnata nel campionato di calcio paralimpico e sperimentale di 4ª categoria. Il progetto nasce dalla volontà di...

Partnership tra Calcio Chieri 1955 e Isokinetic Medical Group

Il Chieri Calcio 1955 e Isokinetic, FIFA Medical Centre of Excellence, gruppo internazionale nel settore della Sports Medicine, hanno annunciato una partnership per la stagione 20/21. Il nostro Presidente Luca Gandini e il Dott. Fabrizio Tencone, Direttore del Centro...