Il Chieri Juniores fa 1-1 a Savona nell’andata degli ottavi di finale

Buon pareggio (1-1) per il Chieri a Savona nell’andata degli ottavi del tabellone scudetto del campionato Juniores nazionale.
Il risultato premia i ragazzi di Pecorari per la buona prestazione fornita al cospetto di una squadra fisica e ruvida che ha concesso ben pochi spazi.
Primo tempo di marca chierese con diverse occasioni da rete, in particolare con De Riggi, Benassi e Botto, non concretizzate o per aver mancato di poco lo specchio della porta o per le parate del portiere ligure. Padroni di casa, da parte loro, pericolosi con un paio di conclusioni fuori di poco. Nel finale della frazione, da segnalare purtroppo l’infortunio al volto di Serbouti a causa di una gomitata che lo costringerà a uscire nel secondo tempo.
Ripresa molto più avara di emozioni. Il Chieri sblocca il risultato al 12′ a seguito di un cross dalla sinistra con spizzata di testa di Bianco per De Riggi che non sbaglia. Una decina di minuti dopo arriva il pareggio del Savona che, con l’unico tiro nello specchio di tutta la partita, segna con una bella conclusione incrociata di prima intenzione di David che sfrutta un errore azzurro nel disimpegno. Finisce così 1-1.

Il risultato dà al Chieri un leggero vantaggio in vista della partita di ritorno, ma lascia apertissimo il discorso qualificazione. Il passaggio ai quarti si deciderà sabato 1 giugno al centro sportivo “Roberto Rosato”, fischio d’inizio alle ore 18,30.

Savona-Chieri 1-1
SAVONA: Berruti, Sarpa (1′ st Balla), Bisso, Zola (45′ st Mehmetaj), Incorvaia, Ghibaudo, Kallon (38′ st Pecar), Dorno (15′ st Giusto), Giorgi, David, Gueye (32′ st Molina Borja). 12 Parodi 14 Chiantia 16 Barisone 19 Fornara. All. Cesare Errico.
CHIERI: Maggiolo, Olivera, Oyewale, Ozara (47′ st Pia), Serbouti (6′ st Bellocchio), Nouri (32′ st Bechis), Botto (26′ st Gerbino), Benassi, De Riggi, Di Sparti, Bianco (35′ st Rossi). 12 G. Maggi 16 Trevisan 17 De Grandis 19 Ventafridda. All. Marco Pecorari.
TERNA ARBITRALE: Lencioni di Lecco (Barcella di Bergamo e Perali di Chiari).
RETI: 12′ st De Riggi, 23′ st David.
NOTE: partita di 46′ + 50′. Ammonito Gueye. Angoli: 1-6.