Ti trovi in: Juniores Nazionale

Il Chieri Juniores chiude il campionato vincendo 2-3 a Sestri Levante

Il Chieri Juniores chiude il campionato vincendo 2-3 a Sestri Levante

Il Chieri conclude con una vittoria (2-3) a Sestri Levante la stagione regolare nel campionato Juniores nazionale.
Per due volte in vantaggio e per due volte raggiunti dai padroni di casa, con una prodezza di Sadouk i ragazzi di Semioli realizzano a un quarto d’ora dal termine la rete della meritatissima vittoria, dimostrando di non essere minimamente appagati del titolo già conquistato con un turno d’anticipo.

Nel primo tempo in campo c’è soltanto il Chieri, che domina sul piano del gioco e costruisce tre occasioni da gol molto importanti. Le prime due sono di Botto che al 21′ calcia alto di poco, quindi al 24′ centra la traversa. Al terzo tentativo gli azzurri si portano in vantaggio. Il minuto è il 39′, l’azione nasce da Ricotti che serve Esposito, questi effettua un passaggio filtrante per Riva sulla destra che controlla e insacca rasoterra diagonale.

Sestri Levante più pericolo nella ripresa, soprattutto nelle fasi iniziali. Al 13′ Finamore dice no a Cuneo che calcia dal limite, ma nulla può al 15′ quando su cross dalla destra lo stesso Cuneo appostato sul secondo palo realizza di testa l’1-1.
Il Chieri torna quasi subito in vantaggio con Riva, lesto su calcio d’angolo ad approfittare di due lisci a centro area.
I liguri segnano il 2-2 al 23′ con un’azione quasi fotocopia del gol precedente, cross dalla destra e questa volta Ivaldi che sul secondo palo non sbaglia.
Al 32′ Finamore effettua un prezioso intervento su Barabino, gettando le basi per il gol del definitivo 2-3 del Chieri che arriva un minuto più tardi: punizione corta di Ricotti, Kouakou dà al limite per Sadouk che controllo e calcia a girare sul secondo palo sotto l’incrocio. Un gol di straordinaria bellezza che chiude il campionato azzurro nel migliori dei modi.

I ragazzi di Semioli sono ora attesi da un mese abbondante di allenamenti e amichevoli. Torneranno in campo il 30 maggio e 2 giugno per gli ottavi delle finali scudetto.

Sestri Levante-Chieri 2-3
SESTRI LEVANTE: Longato, Chiappe (37′ st Dahmane), Guariniello, Serra Sanchez, Bagnato (20′ st Righetti), Batocchioni, Bo (14′ st Marchesi), Botti, Ricci (30′ st Gargano), Ivaldi (40′ st Barabino), Cuneo. 12 Ivaldi 15 Sanguineti 16 D’Amato. All. Marco Marsiglia.
CHIERI: Finamore, Bellicoso (20′ st Njie), Tafaro, Ricotti, Pautassi, Bellocchio, Esposito (12′ st Kouakou), Botto (21′ st Vergnano), Fioriello (40′ st Di Benedetto), Bellanca (23′ st Sadouk), Riva. 12 Veglia. All. Franco Semioli.
TERNA ARBITRALE: Campagni di Firenze (Nigro e Romero di Genova).
RETI: 39′ pt Riva, 15′ st Cuneo, 18′ st Riva, 23′ st Ivaldi, 33′ st Sadouk.
NOTE: partita di 46′ + 50′. Angoli: 8-1 (4-0).

1-0 all’Albissola, il Chieri Juniores ha vinto il campionato

1-0 all’Albissola, il Chieri Juniores ha vinto il campionato

La lunga galoppata iniziata in autunno è giunta al lieto fine. Per il secondo anno consecutivo il Chieri di Franco Semioli ha vinto il campionato Juniores nazionale. Il meritatissimo trionfo è arrivato con una giornata di anticipo grazie all’1-0 inflitto all’Albissola, risultato che garantisce i punti mancanti per la certezza del titolo.

Il Chieri entra in campo con grande determinazione e tanta voglia di chiudere al più presto i conti.
Nelle fasi iniziali si rendono pericolosi Sarao in un paio di occasioni, e soprattutto Sadouk che al 19’ si vedere respingere il tiro da un difensore.
Il vantaggio, stramaturo, porta la firma di Fioriello che al 28’ in scivolata interviene sul pallone messo in mezzo da sinistra da Capuani sbloccando il risultato.
Chieri vicinissimo al raddoppio al 41’ quando Sarao salta tre uomini, si accentra e calcia sul secondo palo con una splendida traiettoria che dà l’illusione del gol ma in realtà è alta sulla traversa.

Secondo tempo di controllo da parte del Chieri, che non rischia nulla e sfiora il 2-0 con un quasi autogol di un difensore ospite su punizione di Sarao.
Poi, il lungo conto alla rovescia per il triplice fischio che arriva dopo 5 minuti di recupero, e dà il la ai meritatissimi festeggiamente di mister Semioli e dei suoi ragazzi.

Grazie alla vittoria del campionato il Chieri entrarà in giro direttamente negli ottavi di finale del tabellone scudetto.
Sabato prossimo gli azzurri concluderanno il campionato a Sestri Levante.

Chieri-Albissola 1-0
CHIERI: Finamore, Tafaro (41’ st Riva), De Simone, Di Benedetto, Pautassi, Bellicoso, Fioriello (26’ st Ricotti), Botto (17’ st Bellanca), Capuani (35’ st Casasanta), Sadouk (35’ st Bellocchio), Sarao. 12 Santesso 13 Esposito 16 Vergnano 20 Crisafi. All. Franco Semioli.
ALBISSOLA: Reinaudo, Corsini, Ferro, Boero, Vacca, Ansaldo (44’ st Monni), Pescio (33’ st Crocilla), Galli, Perasso (30’ st Jassey), Fasce (40’ st Sias), Girone. 12 Ferro 13 Galassi. All. Matia Costigliolo.
TERNA ARBITRALE: Cavallo di Cuneo (Boaglio e Giaveno di Pinerolo).
RETE: 28’ pt Fioriello.
NOTE: partita di 45’ + 50’. Ammonito Boero. Angoli: 8-1 (6-0).

(Foto di Piergiorgio Lunati)

Calcetto? Prenota al Rosato!

Calcetto? Prenota al Rosato!

Vuoi affittare un campo per giocare a calcetto con gli amici? Niente di più facile! Il Chieri mette a disposizione anche dei privati i campi a 5 e 7 del nuovo centro sportivo Roberto Rosato. E c’è una grande novità: si può prenotare il campo e pagarne l’affitto direttamente online, attraverso il portale www.prenotauncampo.it. La procedura è davvero semplice e veloce. Basta registrarti sul sito, scegliere il campo visualizzandone l’eventuale disponibilità, e prenotare l’ora di gioco che desideri. La segreteria del Chieri è comunque disponibile anche per prenotazioni telefoniche, al numero 344.056.52.47.

I campi sono a disposizione tutti i giorni dopo le ore 21. Le tariffe sono di 50 €/ora (campo a 5) e 100 €/ora (campo a 7).

 

 

 

Il Chieri Juniores vince e convince in Liguria

Il Chieri Juniores vince e convince in Liguria

Chieri vincente ed estremamente convincente, quello uscito dall’impegnativa trasferta in casa del Ligorna con un meritatissimo successo per 1-4. Entrati in campo con tanta tanta voglia di vincere per riscattare gli ultimi risultati, i ragazzi di Semioli giocano una partita perfetta e compiono 3 importantissimi passi avanti in classifica.
Immutato il vantaggio sul Gozzano che resta di 4 punti, ora agli azzurri basterà aggiudicarsi una delle ultime due partite per vincere il campionato. Sabato 14 aprile, al “Pavia”, il primo match point contro l’Albissola.

Contro il Ligorna il Chieri parte forte schiacciando i liguri nella loro metà campo. Il palo colpito da Sadouk al 22′ fa da prova generale del gol che arriva 4 minuti più tardi grazie all’autorete di Botteghin che sbaglia l’appoggio al portiere su palla in mezzo di Sarao.
Dopo un bella azione di Bellocchio al 31′, il Chieri raddoppia al 32′: angolo di Sadouk, Botto interviene benissimo di testa e indirizza all’incrocio.
Nel finale di tempo prima azione del Ligorna, con palla filtrante per Mazzolini che impegna Finamore.

Il Chieri mette a segno lo 0-3 al 5′ della ripresa: punizione di Sarao, Capuani sfiora di testa, palo interno ed è gol.
I liguri accorciano le distanze al 21′ con una prodezza balistica di Fredducci che calcia al volo indirizzando il pallone sotto l’incrocio più lontano.
Di pregevole fattura anche la rete azzurra dell’1-4, con Sadouk che si fa da solo tutta la fascia destra, entra in area, salta gli ultimi due difensori e insacca.
Alla mezz’ora il colpo di testa fuori di poco di Casasanta è l’ultima palla gol del Chieri.
Nel finale tocca al Ligorna rifarsi pericoloso in un paio di occasioni, ma Finamore vigila e dice no con due ottimi interventi.

Ligorna-Chieri 1-4
LIGORNA: M. Carbone, Botteghin, Di Pietro, Scagnetto (31′ st Natalino), Caracciolo, Spigai, Fernandes (26′ st A. Carbone), Boggiani (15′ st Zaami), Mazzolini, Cordano (18′ st Scaccianoce), Di Placido (18′ st Fredducci). 12 Martucelli 13 Conigliaro 14 Invernizzi 18 Leone. All. Michele Oliva.
CHIERI: Finamore, Tafaro, De Simone, Di Benedetto, Pautassi, Bellicoso (35′ st Olivero), Vergnano, Botto (18′ st Ricotti), Capuani (18′ st Casasanta), Sadouk (30′ st Esposito), Sarao (35′ st Tassone). 12 Santesso 18 Bellocchio. All. Franco Semioli.
TERNA ARBITRALE: Crova di Chiavari (Massa e Bresciani di Chiavari).
RETI: 26′ pt autogol Botteghin, 32′ pt Botto, 5′ st Capuani, 21′ st Fredducci, 27′ st Sadouk.
NOTE: partita di 45′ + 50′. Angoli: 1-6 (1-3).